Unità di crisi ma Fonseca non rischia

RASSEGNA STAMPA

(Il Corriere dello Sport -R.Maida) – Il rapporto tra la Roma e Fonseca è solido, almeno per ora. Se potesse l’allenatore portoghese chiedere un po’ di pazienzaai suoi detrattori, le attenuanti alla fine non gli mancano: La squadra che gli è stata affidata da Petrachi è stata fatta frettolosamente a fine mercato, e in più ci sono stati tantissimi infortuni. È innegabile che l’obiettivo era il quarto posto che è ancora aritmeticamente possibile ma perde consistenza ogni giorno che passa. Under è vicinissimo al Napoli e anche per questo non è stato schierato quasi per niente nelle ultime due partite. Inoltre il turco ha avuto molti problemi fisici in questa stagione e nel 4-2-3-1 di Fonseca entra poco dentro al campo e fatica in fase difensiva. Per questo il portoghese non lo ritiene fondamentale per il suo gioco.