Roma-Zorya 4-0: Carles Perez, Zaniolo, doppietta Abraham

La Roma sfida lo Zorya nella partita valevole per la quinta giornata del gruppo C di Conference League. Con una vittoria i giallorossi saranno aritmeticamente qualificati. Fischio d’inizio alle 21.

CRONACA PARTITA

SECONDO TEMPO

90′ – Giallo anche a Mancini per proteste.

90′ – Ci saranno 3 minuti di recupero.

89′ – Ammonito proprio il numero 2 olandese.

88′ – Bellissima iniziativa di Karsdorp che prende gli applausi del pubblico presente allo Stadio Olimpico.

76′ – Esce l’autore della doppietta Tammy Abraham, in campo Borja Mayoral.

75′ – GOOOOOOOOOL!!!! Ancora Abraham! Questa volta in rovesciata! Bel fraseggio tra Mkhitaryan e Zalewski, il tiro dell’armeno viene deviato e il pallone si impenna. Abraham rovescia e fa ub gol splendido.

72′ – Fallo di Perez nella propria trequarti campo. Sarà punizione per gli ospita da una posizione interessante.

70′ – Triplice cambio per la Roma: in campo Ibanez, Zalewski e Shomurodov rispettivamente per Smalling, El Shaarawy e Zaniolo.

63′ – Ripartenza della Roma con Zaniolo che serve Abraham. L’inglese viene murato da Vernydub. 

59′ – La Roma gestisce il vantaggio.

54′ – Incursione dalla sinistra di El Shaarawy che calcia a giro. Matsapoura mette in angolo.

46′ – GOOOOL!!!! Bellissima giocata di Zaniolo sulla fascia che scappa via alla marcatura, entra in area di rigore e mette in mezzo la palla verso Abraham. L’inglese appoggia facilmente in porta e cala il tris.

45′ – Inizia il secondo tempo.

PRIMO TEMPO

45′ – Finisce il primo tempo. Una buona Roma controlla la gara.

41’ – Rigore parato, occasione fallita

40′ – Rigore! Bravissimo Perez che sterza in area e Kabaiev lo atterra. Netto.

33′ – GOOOOL!!!!! Bel break di Veretout che dopo aver recuperato il pallone serve Zaniolo al limite dell’area. Il numero 22 non ci pensa due volte e scaraventa la palla in porta. Matsapura non può nulla.

32′ – Sempre Zaniolo vicinissimo al gol: palla deviata dal difensore in calcio d’angolo

27′ – Zaniolo prova di nuovo la conclusione da fuori: questa volta trova la porta ma Matsapura devia in angolo.

15′ – GOOOOOOOL! Zaniolo lancia El Shaarawy che ha spazio per correre sulla sinistra. Arrivato al limite, serve di esterno Perez che da due passi segna senza problemi.

6′ – Schema su angolo dello Zorya: il tiro da fuori di Buletsa viene respinto in angolo da Rui Patricio.

3′- Grande occasione per la Roma. Zaniolo mette una bella palla al centro, ma Abraham non riesce a concretizzare e sotto porta calcia alto. Clamoroso.

1′ – Zaniolo pesca Mkhitaryan solo davanti al portiere avversario, l’armeno poi sbaglia, ma viene fermato da una posizione irregolare. Fuorigioco che, in effetti, c’era.

1′ – Partiti!

FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA (3-4-3): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Veretout, Mkhitaryan, El Shaarawy; Perez, Abraham, Zaniolo.
A disp.:
Fuzato, Ibanez, Pellegrini, Shomurodov, Reynolds, Borja Mayoral, Diawara, Bove, Darboe, Missori, Zalewski, Tripi.
All.
José Mourinho

ZORYA LUHANSK (4-4-2): Matsopoura; Favorov, Vernydub, Imerekov, Juninho; Sayyadmanesh, Buletsa, Cvek, Kabaiev; Gromov, Zahedi.
A disp.: Saputin, Zhylkin, Khomchenovskyy, Gladkyy, Nazaryna, Owusu, Cristian, Snurnitsyn, Alefirenko.
All. Viktor Skrypnyk

Arbitro: Kovacs Guardalinee: Marinescu e Artene IVuomo: Chivulete

Leggi le altre news sulla Roma