Roma, Mourinho torna “Special”: ridipinto il murale a Testaccio

È tornato tutto normale, o Special visto il personaggio. La scorsa notte i tifosi della Lazio avevano rovinato (o modificato, a seconda dei gusti) il murale dedicato a José mourinho che l’artista Harry Greb aveva realizzato a Testaccio in occasione del suo ingaggio  alla Roma, lo scorso 4 maggio. L’opera è stata in questo mese una vera e propria meta di pellegrinaggio dei tifosi giallorossi, tutti ansiosi di scattare una foto con il tecnico portoghese raffigurato su una vespa “SpecialOne” e una sciarpa della Roma al collo. 

Mercoledì notte qualche sostenitore biancoceleste per festeggiare l’arrivo di Maurizio Sarri aveva deciso di aggiungere nell’opera il volto del tecnico toscano con una “fumata” che copre la faccia di Mourinho. Dopo le proteste dei tifosi giallorossi, questa mattina Harry Greb è tornato a “restaurare” la sua opera e a sistemare il José Mourinho murale.

Leggi le altre news sulla Roma